restuaro mobili antichi Bergamo

Come si restaura un mobile, d’antiquariato o contemporaneo?

Primo passo fondamentale per restaurare un mobile in legno, antico o contemporaneo, è esaminarlo scrupolosamente per collocarlo temporalmente ed individuare lo stile e la tecnica di realizzazione. Per verificare la presenza di parti scollate ed incastri mancanti, eventualmente anche loro da ripristinare e rinnovare. Per individuare possibili fessurazioni del legno e parti impiallacciate mancanti.

Dopodiché, si deciderà come intervenire. Restauri e rinnovi conservativi od integrativi. Nel primo caso, noi della Ni.Mo. S.r.l. provvederemo soltanto a consolidare la vostra porta, finestra, cornice, tavolino e qualsiasi sia il vostro oggetto di arredamento. Non procederemo ad un ripristino, ossia non lo riporteremo al suo stato originale: ovviamente, se c’è da rifare e montare, per esempio, una gamba del tavolo lo faremo. Ma per parti di legno “imbarcate” o tarlate ci occuperemo soltanto di proteggerle e fare in modo e maniera di preservarle nel tempo, mantenendo intatta l’originalità del mobile in legno.

Nel caso di restauri di mobili in legno integrativi, provvederemo a dei veri e propri ripristini. Si esegue questo tipo di intervento per mobilia troppo danneggiata ed ormai inutilizzabile, per esempio un armadio senza più ante.

A questo punto, grazie al nostro qualificato, competente ed appassionato staff di falegnami, mobilieri ed artigiani passeremo alle vere e proprie lavorazioni. Di falegnameria, piallatura, carteggio e pulitura del legno, per preparare il fondo. Quest’ultima operazione è molto importante, non si deve togliere né danneggiare la patina formatasi sul mobile, irriproducibile in nessun caso.

L’intervento successivo riguarda la lucidatura del mobile. Già in fase di analisi abbiamo stabilito epoca e stile, e quindi anche la lucidatura ed eventuali finiture e lavorazioni speciali dovranno tenerne conto. Un esempio? Un mobile antico del XVII secolo non potrà essere lucidato ed/o laccato con la gommalacca. Al tempo non esisteva...

Restauro mobili antichi e non

Grazie alla notevole esperienza e know-how accumulato nel tempo nel settore dei mobili noi della Ni.Mo. S.r.l. Unipersonale di Fornovo San Giovanni (BG) siamo in grado di effettuare il restauro di mobili antichi, in legno ed anche moderni.

Presso il nostro laboratorio di 1000 mq sito in Via San Pietro 13, attrezzato con i più moderni ed efficienti macchinari per trattare il legno ed altri materiali come vetro, plastica e ferro, il vostro mobilio, i vostri arredi e complementi torneranno al loro antico splendore, come fossero appena usciti dalla fabbrica o dal mobiliere artigianale.

Per ottenere maggiori informazioni e per richiederci preventivi restauro, rinnovi e ripristino mobili, antichi o non, in legno ed altri materiali, a Fornovo San Giovanni ed in tutta la provincia di Bergamo: Ni.Mo. S.r.l. Unipersonale. Via San Pietro, 13. Telefono e Fax 0363 337431, mail info@nimosrl.it.

Inoltre, possiamo decorare i vostri mobili.